Italiano English


“Il 15 luglio 1893 segnò la nascita a Napoli del Club “Canottieri Sebetia” con sede in Santa Lucia (Borgo Marinaro). La Sede Sociale fu impiantata nella metà di un vano prospiciente al mare, tenuto in fitto da un fabbro ferraio che costruiva letti dozzinali e che in un angolo del vano aveva impiantato una fornace che aveva un magnifico mantice per alimentare la forgia nel quale si arroventavano i ferri.
Quando durante il giorno il buon… Vulcano locatore di questo vano al nuovo Circolo faceva soffiare con veemenza il mantice, le giovani reclute del nuovo Circolo godevano lo spettacolo di una nube di cenere che si poggiava come candida neve sulla imbarcazione unica – regalata dal Circolo Italia – il Nautilus ed ahimé! anche sugli abiti accantonati in un angolo durante le uscite dell’equipaggio. Il “Circolo Sebetia” fu creato per dare un competitore all’anziano Circolo Italia che regalò anche l’imbarcazione. Primo Presidente del Circolo Sebetia fu il Cav. Michele Avallone e poco dopo il Prof. Eduardo Migliaccio, entrambi entusiasti dello sport remiero.”

da uno scritto del 1953 del Presidente Avv. Eduardo Pepe


RYCC Savoia
Attilio Pratella “il mercato del pesce a Santa Lucia” - olio su tavola 1890