Single News

  • Home
  • /
  • Memorial D’Aloja, il Savoia conquista 5 ori e 2 argenti

Memorial D’Aloja, il Savoia conquista 5 ori e 2 argenti

5 apr, 2016

I canottieri del Reale Yacht Club Canottieri Savoia hanno ben figurato al trentesimo Memorial internazionale di canottaggio D’Aloja, che si è svolto lo scorso fine settimana a Piediluco. Nelle due giornate di gara i biancoblu hanno portato a casa 5 medaglie d’oro con Matteo Castaldo, Ivan Capuano e Fabio Infimo. Danilo Amalfitano ha vinto 2 volte la medaglia d’argento nel doppio junior. Dunque, riflettori accesi tutti sui campioni del circolo presieduto da Carlo Campobasso. Matteo Castaldo ha vinto due regate con il quattro senza campione mondiale in carica, con lui in barca Giuseppe Vicino, Matteo Lodo e Marco Di Costanzo: per l’imbarcazione azzurra due successi, sabato e domenica, entrambi sul Canada, e buone sensazioni in vista degli ultimi mesi di allenamento prima delle Olimpiadi di Rio. Bella affermazione nel due senza senior per Ivan Capuano con Niccolò Mornati (Canottieri Aniene), che hanno coronato una rimonta iniziata a metà gara, dove sono passati quarti, andando a vincere l’oro per un secondo sulla Grecia. Una curiosità: tra Capuano e Mornati ci sono 16 anni di differenza (il napoletano ne ha 19), ma il feeling è stato immediato: l’esperienza e l’entusiasmo hanno convissuto sulla stessa barca. Infine, l’oro dell’ammiraglia con a bordo Fabio Infimo. L’otto del “progetto Rio” ha vinto due volte in due giorni di gara, dimostrando progressi in vista della qualificazione olimpica. Al memorial hanno partecipato inoltre i biancoblu Andrea Alfano, Gennaro Zenna, Raffaele Serio e Alfonso Scalzone, con lusinghieri piazzamenti. “Oltre alle conferme di Castaldo, Infimo e Capuano registriamo con piacere i buoni risultati delle future promesse del circolo”, ha commentato Enzo Cenci, consigliere al canottaggio del Savoia. “Ringrazio anche i tecnici Coppola, Esposito, Ciriello per il lavoro svolto e l’impegno mostrato quotidianamente per l’ottenimento di questi risultati”.