Single News

  • Home
  • /
  • RYCC Savoia, domenica la Festa del Canottaggio

RYCC Savoia, domenica la Festa del Canottaggio

2 dic, 2016

Al Reale Yacht Club Canottieri Savoia torna la Festa del Canottaggio, in programma come da tradizione nel giorno di Santa Barbara. Appuntamento domenica 4 dicembre alle ore 20 con la ventiseiesima edizione di un’iniziativa che si tiene ininterrottamente nei saloni del Circolo di Santa Lucia dal 1991. I vertici del RYCC Savoia, con in testa il presidente Carlo Campobasso, celebreranno gli atleti della sezione canottaggio e premieranno i Campioni d’Italia 2016, alla presenza di tutti i canottieri del presente e delle glorie del passato, ex atleti che anche per una sola regata hanno difeso in ambito nazionale ed internazionale i colori bianco blu.

Il 2016 è stato uno degli anni più felici per la sezione canottaggio dell’ultracentenario club napoletano. Matteo Castaldo ha infatti vinto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro una prestigiosa medaglia di bronzo in Quattro senza, la prima del Savoia in questa disciplina. Di rilievo anche la partecipazione, a bordo dell’Otto, di Fabio Infimo. I due olimpici parteciperanno alla serata di Santa Barbara e verranno premiati in qualità di Campioni d’Italia 2016 insieme agli altri dodici canottieri che hanno conquistato il titolo tricolore: Ivan Capuano, Alfonso Scalzone, Danilo Amalfitano, Raffaele Serio, Gennaro Zenna, Giovanni Maddaloni, Pasquale Portarapillo, e le ragazze Andrea Alfano, Allegra Sbarra, Roberta Guerra, Benedetta Lauro, Camilla Infante.

Alla serata parteciperanno esponenti delle istituzioni e dello sport cittadino. Il programma prevede il classico brindisi di fine anno alle ore 19 con il consigliere al Canottaggio Vincenzo Cenci e gli allenatori Andrea Coppola, Mariano Esposito, Flaviano Ciriello e Antonio D’Agosta. A seguire,  cena e festa nei saloni. “Chiudiamo un anno bello ed importante – ha detto il consigliere Cenci – ma più in generale direi un quadriennio da sogno che ha portato al Circolo Savoia medaglie mondiali ed europee e titoli italiani, coronato dalla medaglia di bronzo olimpica di Castaldo. Matteo ha saputo resistere alla pressione e mantenere le aspettative della vigilia, scrivendo una bella pagina di storia del nostro Circolo e dello sport italiano”.

Alla Festa del Canottaggio parteciperanno anche dieci soci dell’Associazione Marinai d’Italia di Milano, che sabato 3 dicembre, alle ore 13, saranno nelle acque del golfo per una regata remiera in Otto yole contro una rappresentativa del Savoia. L’associazione, che ha sede in Darsena e permette ai suoi atleti di allenarsi all’Idroscalo di Milano, sarà guidata in città dal direttore sportivo Mario De Luca.