Single News

  • Home
  • /
  • Sailor Dinner, il Circolo Savoia premia il più bravo in barca e sui banchi di scuola

Sailor Dinner, il Circolo Savoia premia il più bravo in barca e sui banchi di scuola

2 ott, 2017

Il Circolo Savoia ha organizzato la prima edizione del “Velista dell’Anno del Circolo Savoia”, nell’ambito di Sailor Dinner, la serata dedicata della sezione vela del sodalizio che chiude un anno di lavoro e coinvolge gli atleti di tutte le quattro classi veliche del club.

Nel corso della serata, in programma venerdì scorso, 30 settembre, il consigliere alla Vela Massimiliano Cappa ha premiato il Velista bianco blu dell’anno, ovvero l’atleta che più si è impegnato nel corso della passata stagione sia sui campi di regata di tutta Europa che nei banchi di scuola. “Abbiamo creato questo format che analizza per il 50 per cento l’assiduità agli allenamenti a mare ed in palestra e i risultati delle regate, e per l’altro 50 per cento le pagelle dei due quadrimestri e i crediti di lingua – ha detto Cappa -. Il nostro obiettivo era dare un riconoscimento a chi si è contraddistinto nell’impegno e nella serietà sportiva e scolastica. Tutto ciò rientra in nella tradizione circolo, la nostra è soprattutto una scuola di vita”.

A vincere il premio quest’anno è stato Antonio Persico, giovane promessa che in questo 2017 ha fatto benissimo nella classe Laser. “Sono molto orgoglioso per l’impegno che tutti i ragazzi hanno profuso sia a mare che a scuola, vincendo le loro pigrizie e sacrificando le uscite serali del sabato sera”, ha concluso Cappa.

Sailor Dinner ha chiuso una stagione molto positiva per la sezione velica del Circolo Savoia: il risultato più brillante è stato la qualificazione al mondiale Laser di due atleti del Circolo e la qualificazione agli europei 420 e Optimist.

Cappa e Scoles premiano Antonio Persico